Possono far parte della Associazione in qualità di soci:

 i sacerdoti diocesani e religiosi, che in qualità di Cappellani svolgono le funzioni di assistenza spirituale nelle strutture socio-sanitarie pubbliche o private;

  • i religiosi degli Ordini dei Frati Minori, Frati Minori Cappuccini, Fatebenefratelli e Ministri degli Infermi già confondatori della A.N.C.R.O. – Associazione Nazionale Cappellani e Religiosi Ospedalieri – in servizio nelle suddette strutture;
  • i sacerdoti, i diaconi, i membri degli Istituti religiosi maschili e femminili e i laici che per espresso mandato della competente Autorità ecclesiastica o religiosa espletano, in maniera stabile, specifiche attività di pastorale della salute nelle strutture socio-sanitarie e sul territorio.
I membri degli istituti religiosi possono aderire all’Associazione con il consenso dei loro Superiori.

Compila il form sottostante in ogni sua parte, grazie.


Share This